Fasi e Abaco Costruzioni/Demolizioni Parte 2

Nel post precedente, abbiamo potuto osservare come Revit Architecture, pur provvedendo in automatico al tamponamento di una muratura nel caso venga demolito un serramento, non è in grado di elencare correttamente in un abaco queste porzioni.

Oggi vedremo come aggirare il problema utilizzando una tecnica già da tempo nota agli utenti di Revit Architecture ma che potrebbe interessare che si è recentemente avvicinato al programma.

Innanzitutto è necessaria la creazione di un parametro di progetto; parametro che utilizzeremo successivamente per filtrare i muri demoliti/nuovi all’interno di un abaco.

Per farlo dalla scheda Gestisci è necessario attivare il comando Parametri di progetto (Figura 1).

Creazione di un nuovo parametro di progetto

Figura 1

 

Viene aperta la finestra di dialogo Parametri di progetto.

La finestra di dialogo Parametri di progetto

Figura 2

 

Il prossimo passo è fare  clic su Aggiungi, in modo da accedere  alla finestra di dialogo Proprietà parametro.

 

La finestra per gestire le Proprietà del nuovo parametro

Figura 3

 

In questa finestra è possibile assegnare nome, disciplina, grandezza, e raggruppamento nella finestra Proprietà elemento, da cui,  gestiremo il parametro una volta tornati in ambiente di progetto. È anche possibile stabilire se si tratta di una proprietà  Istanza o Tipo, e soprattutto  all’interno del riquadro categorie, assegnarlo alla/e categorie corrette (Figura 3).

Il nuovo parametro è ora presente nella finestra delle proprietà degli elementi appartenenti alle categorie selezionate al momento della sua creazione (Figura 4).

 

Il nuovo parametro nelle proprietà

Figura 4

 

Non resta che completarlo assegnando dei valori, nel nostro caso Nuovo e Demolito, a seconda della situazione (Figura 4 e 5).

 

parametro di progetto completato

Figura 4

 

Oltre che nelle Proprietà degli elementi il parametro è ora disponibile anche all’interno dei relativi abachi.

Abaco dei muri con il nuovo parametro

Figura 5

 

 

È sufficiente quindi aggiungerlo ai campi dell’abaco e utilizzarlo come filtro per avere un conteggio del volume delle costruzioni e/o delle demolizioni (Figura 6/7/8).

 

Inserimento del nuovo parametro nell’abaco dei muri

Figura 6

 

Creazione del nuovo filtro per l'abaco

Figura 7

 

L’abaco delle costruzioni correttamente filtrato

Figura 8

 

 

Resta da stabilire come Revit Architecture effettua il calcolo delle quantità, ma di questo parleremo in un prossimo articolo.

Continuate a seguirci!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 Comment

michele

about 5 anni ago Rispondi

ci mostri come fare un abaco dei muri demoliti e quelli di nuova costruzione ps: sei grande

Leave a Comment


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.